Stampa
Fasi Lunari

nuova 05 Domenica - 00h45m

primo 12 Domenica - 03h12m

piena 18 Sabato - 23h11m

ultimo 26 Domenica - 18h33m


I Pianeti.

 

Mercurio: è praticamente inosservabile tutto il mese.

Venere: nei primi giorni del mese è ancora visibile molto basso nel cielo del mattino, prima del sorgere del Sole, a Est, poi scompare nelle luci del crepuscolo mattutino.

Marte: è ancora visibile nella prima parte della notte, a Ovest-Nord-Ovest.

Giove: è sempre meglio visibile nella seconda parte della notte, a Sud-Sud-Est.

Saturno: è sempre meglio visibile nella seconda parte della notte, a Sud-Est.

Urano: nella seconda parte del mese ricompare bassissimo nel cielo del mattino, prima del sorgere del Sole, a Est, ma resta difficilmente osservabile per tutto il periodo.

Nettuno: migliora la sua visibilità nelle ultime ore della notte, a Est-Sud-Est.

 



Queste note sono redatte con l'ausilio di diversi strumenti software: Eclipse V. 6.90,  per le fasi lunari, Xephem 3.7.6-1 for Debian, per la visibilità dei pianeti, KStars e Stellarium per le congiunzioni.